Raffreddamento farine

Ad aria, per la massima sicurezza

Pensato per qualsiasi capacità produttiva 

  • Per la produzione di biscotti e altri prodotti bakery
  • Impasto di massima qualità
  • Nessun impiego di CO2 

    Per favore inserisci i tuoi dati, ti invieremo un'e-mail con il link per scaricare il file.

    Contattaci

    Il raffreddamento farine è uno dei processi fondamentali quando si parla della gestione degli ingredienti in forma polverosa e in particolare di prodotti quali biscotti, brioche o altri prodotti da forno.  

    Una gestione corretta della temperatura dell’impasto, che tenga conto delle condizioni atmosferiche esterne o dell’umidità presente nell’aria, è cruciale per assicurare all’impasto la massima qualità e costanza tutto l’anno e ottenere così un prodotto più buono.

    Come esaltare la qualità del prodotto

    L’obiettivo dei produttori di biscotti e snack, e più in generale di tutti quei prodotti da forno che prevedono l’impiego di farine, è assicurare al prodotto finito una qualità costante per tutto l’anno, indipendentemente dalle temperature esterne ma anche dalla sede geografica dello stabilimento produttivo.  

    Il Gruppo Piovan propone una soluzione con tecnologia ad aria per raggiungere le più basse temperature richieste dal cliente in modo semplice, controllato ed efficiente e garantire la massima qualità dell’impasto.

    Come raffreddare correttamente le farine

    L’aria di processo deve essere trattata, filtrata ed essiccata prima di entrare a contatto con il prodotto. Ci sono vari metodi per raffreddare la farina, sia attraverso tecniche più tradizionali sia avvalendosi di tecnologie più innovative, precise ed affidabili.

    Piovan Group ha scelto di raffreddare la farina ad aria per garantire massima sicurezza agli operatori, ridurre i costi legati alla manutenzione e all’utilizzo dei macchinari e semplificare le attività di gestione dell’impianto.

    Il raffreddamento farine avviene anche grazie al DryAir4Food, il deumidificatore ad alta efficienza sviluppato da Piovan Group che si contraddistingue per le elevate prestazioni e le dimensioni ridotte. Questo dryer permette di seccare e filtrare l’aria di processo. Per raggiungere la temperatura corretta, la farina può essere raffreddata attraverso delle fariniere o, in alternativa, utilizzando la tecnica del flash cooling.

    Raffreddare la farina ad aria

    Nel mercato esistono principalmente due modalità per raffreddare la farina: ad aria o tramite l’impiego di anidride carbonica, CO2. Quest’ultima tecnologia implica una complicazione dell’impianto con un circuito dedicato ed uno smaltimento complesso. 

    Il Gruppo Piovan propone la soluzione più semplice ad aria con prestazioni adatte anche a tutti i processi che utilizzano farine Gluten Free.

    Altre soluzioni
    Raffreddamento ad aria
    Performance elevate
    Sicurezza degli operatori
    Adatto a
    Biscotti
    Brand
    crocechevron-sinistrachevron-rightfreccia-destra linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram