NELLA SMART FACTORY SI STAMPA A LUCI SPENTE

30/03/2018
Polimerica

Wide 1 header per press review piovan

Negli USA una fabbrica automatica produce 24 ore su 24 componenti medicali. Anche grazie alla tecnologia fornita da Piovan.
Nessuno accende la luce, quanto arriva la sera, perché le luci sono sempre spente, in linea con la filosofia di produzione ad elevata automazione “Lights Out Manufacturing”, dove l’intervento umano è ridotto al minimo indispensabile e le macchine funzionano senza interruzione 24 ore su 24, servite da robot e controllate da sofisticati software gestionali. La fabbrica completamente automatica, in ottica Industria 4.0, ha preso vita tre anni fa a Loveland, in Colorado, avviata da Nordson Medical per produrre componenti medicali. Un processo reso possibile anche grazie al sistema di alimentazione, deumidificazione e dosaggio fornito dall’italiana Piovan.

LA FABBRICA AUTOMATICA É REALTÁ. All’interno di una gigantesca camera bianca di Classe 100.000 che si estende su 3.500 metri quadrati - incapsulando l'intero reparto di stampaggio - lavorano senza sosta quarantotto presse ad iniezione con forza di chiusura da 15 a 200 tonnellate, capaci di sfornare ogni giorno 1,2 milioni di pezzi, articoli medicali prodotti in condizioni controllate e tracciate in ogni fase per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza. Per consentire alle presse di non fermarsi mai, se non per manutenzione programmata, il trattamento e la movimentazione dei granuli sono gestiti dal software Winfactory 4.0 di Piovan, che regola e tiene sotto controllo il sistema di deumidificazione Modula, composto da quattro dryer con 25 tramogge, un sistema di smistamento automatico dei materiali gestito da cinque centraline Easylink e i dosatori della serie Quantum, ricevitori senza filtro Pureflo configurati per impiego medicale e integrati con il dispositivo Ryng.

COME FUNZIONA? Non appena il granulo plastico arriva alla Nordson Medical, l’operatore passa lo scanner sul codice a barre prima di caricarlo in uno dei quattro sili da 5.000 kg presenti all'esterno dello stabilimento. In funzione della pianificazione della produzione, il sistema Piovan Winfactory 4.0-MED - versione ottimizzata per l'utilizzo in applicazioni medicali - alimenta in modo automatico il materiale alle macchine, utilizzando a questo scopo cinque centraline di smistamento automatico Easylink, un sistema di aspirazione in vuoto – Varyo - che riduce gli stress sul materiale e otto chilometri di tubazioni in acciaio che percorrono come un sistema arterioso l'intero stabilimento; dove necessario, il granulo viene deumidificato grazie a quattro unità Modula che gestiscono 25 tramogge.

 

Leggi l'articolo pubblicato su polimerica.it

COVID-19 AGGIORNAMENTO

Messaggio del Presidente del Gruppo

23 Marzo 2020 S. Maria di Sala, Venice, Italy

Gentili Partner,
ritengo doveroso dare un aggiornamento a tutti i nostri Stakeholders sull’attuale operatività del Gruppo Piovan durante l’emergenza sanitaria causata dal COVID-19. Prima di tutto voglio rassicurarvi che ogni nostra scelta e futura attività avrà come primario scopo la salute e la sicurezza dei nostri Collaboratori e dei nostri Clienti nel rispetto delle normative emesse dai vari Governi ove operiamo.
Tutti i siti produttivi e le società service & sales del Gruppo sono operativi con continuità.

Continua a leggere×