IL FUTURO È ADESSO

17/10/2016
Plast

Wide header per press review

Alle soglie della quarta rivoluzione industriale, Piovan ha messo a punto Winfactory 4.0, il software di supervisione per la fabbrica digitale, che consente un’ottimizzazione dei processi produttivi ed un miglioramento della qualità dei manufatti, con particolare attenzione al contenimento dei consumi energetici.

La quarta rivoluzione industriale, descritta dai protocolli Industrie 4.0, messi a punto in Germania, comporta un radicale ripensamento dei criteri di produzione adottati fino ad oggi. Il settore delle materie plastiche, nei suoi diversi segmenti, è completamente coinvolto in questo cambiamento che prevede un’ottimizzazione estrema dei processi produttivi e un livello di automazione di impianti e attrezzature sempre più elevato, riunendo tutti questi elementi nel concetto di smart factory. Il contributo di Piovan, azienda fornitrice di automazione per la lavorazione delle materie plastiche, si chiama Winfactory 4.0, piattaforma software capace di declinare al meglio la filosofia Industrie 4.0 per l’industria trasformatrice di polimeri e per i suoi specifici comparti merceologici. Winfactory 4.0 verrà presentato ufficialmente agli operatori del settore provenienti da tutto il mondo alla fiera K 2016 di Düsseldorf.

Sfruttare le grandi potenzialità di una rete di comunicazione globale come Internet, in continua espansione in termini d’infrastrutture, declinandola al comparto manifatturiero, al fi ne di mettere in connessione gli impianti con i sistemi gestionali aziendali, per avere a disposizione un controllo completo del processo produttivo. Questa la grande intuizione di un gruppo di tecnici tedeschi che, sulla base di questi input e supportati dall’Autorità governativa, hanno fondato nel 2012 il consorzio Industrie 4.0, dando il via, di fatto, a quella che viene oggi chiamata «la quarta rivoluzione industriale». Una rivoluzione che, da subito, ha visto Piovan come protagonista, attraverso la ricerca e lo sviluppo di piattaforme software, quali Winfactory 4.0, in grado di modifi care radicalmente l’approccio alla catena produttiva nel mondo della trasformazione delle materie plastiche.

Leggi l'articolo completo pubblicato su Plast.