PIOVAN INVESTE NEGLI STATI UNITI

09/04/2018
Polimerica

Wide 1 header per press review piovan

Nuovo stabilimento in Virginia per la consociata Una-Dyn. Il gruppo ha realizzato nel 2017 il maggior fatturato di sempre, pari a 211 milioni di euro.
Una-Dyn, consociata statunitense del gruppo italiano Piovan, investirà in un nuovo e moderno impianto produttivo a Fredericksburg, nello stato della Virginia, parte di un più ampio programma di sviluppo delle attività sul mercato nordamericano. L’annuncio è stato dato in vista di NPE2018, la triennale delle materie plastiche americane in programma ad Orlando, in Florida, dall’11 al 17 maggio, dove Piovan parteciperà con tutti i suoi marchi: oltre a Una-Dyn e Piovan, anche Aquatech, Fdm e Penta.

Con brand Piovan, debutteranno sul mercato americano i dosatori gravimetrici a batch Quantum (nella foto), interamente realizzati nella fabbrica statunitense, destinati ad applicazioni che richiedono un elevato grado di precisione. Saranno esposte funzionanti in Fiera anche soluzioni di alimentazione e trasporto centralizzato basate su Easylink, la centralina di distribuzione automatica dei materiali, abbinata ai ricevitori senza filtro Pureflo. Nell’area espositiva dedicata al riciclo di materie plastiche, sarà mostrata la linea completa di granulatori, inclusi i modelli dotati di sistema di lame usa e getta (“U&G”).

Gioca in casa il marchio Una-Dyn, che presenterà a NPE2018 un’ampia gamma di soluzioni per la deumidificazione dei materiali: da Automate, il sistema multi-tramoggia auto-adattativo, ai deumidificatori ad elevata efficienza energetica della serie Vantage.

Ampio spazio sarà riservato quest’anno ad Aquatech, marchio del gruppo per la refrigerazione industriale, che presenterà in anteprima sul mercato nordamericano la nuova linea di refrigeratori compatti condensati ad aria Easycool+, insieme al dry cooler Aryacool e al termorefrigeratore DigitempEvo. Novità assoluta nella termoregolazione avanzata dello stampo è Nextherm, grazie al quale si riduce notevolmente il tempo ciclo e si garantisce una temperatura dello stampo accurata, al fine di ridurre gli scarti.

Per quanto riguarda il trattamento di polveri e PVC, saranno mostrate le ultime soluzioni progettuali Fdm per il dosaggio di precisione, oltre ad un innovativo sistema a marchio Penta, in grado di trasportare le polveri con un sistema del vuoto di nuova concezione, che a detta del costruttore veneto garantisce un trattamento delicato del materiale.

 

Leggi l'articolo completo pubblicato su polimerica.it