Deumidificazione a torri serie DP 604-615Precisione e modularità

Float block image dryer dp 604 615

Modelli a doppie torri di setacci molecolari, con portate d’aria effettive da 50 a 150 m³/h e valori di Dew Point inferiori a – 50°C. La temperatura dell’aria di processo può essere impostata fino a 200°C (nella versione HT). I Deumidificatori della Serie DP 604 - DP 615 sono adatti al trattamento dei polimeri igroscopici nel campo delle medie produzioni. I criteri di progettazione di questi modelli consentono di raggiungere e mantenere valori di Dew Point inferiori a – 50°C con risultati sempre d’eccezione.

SOLUZIONI A VANTAGGIO DEL CLIENTE:

Precisione:
Controllo elettronico della temperatura di processo con algoritmo PID auto-adattivo che assicura un’elevata precisione.

Utilizzo facilitato:
• Interfaccia operatore semplice e completa
• Controllo a microprocessore
• L’ampio display alfanumerico è disponibile nella lingua dell’operatore. Esso visualizza lo stato di funzionamento della macchina ed eventuali allarmi
• Nella schermata principale si possono monitorare i parametri fondamentali del deumidificatore: temperatura di deumidificazione, set-point, valore del Dew Point

Configurazione flessibile e modulabile:
• L’operatore può incrementare in modo semplice e rapido, in qualsiasi momento, il numero di tramogge. Le tramogge possono avere una capacità da 30 a 400 dm³ e formare unità singole o sistemi centralizzati
• Il sistema Intelligent Energy Supervisor ottimizza il consumo energetico adattandolo alla produzione e quindi al fabbisogno effettivo della macchina trasformatrice
• Intelligent Material Drying: ottimizza la deumidificazione del materiale prevenendo la degradazione termica o l’eccessiva deumidificazione dello stesso

Benefici

● Configurazione mono o multi tramoggia
● Controllo del ciclo di rigenerazione in base alla temperatura
● Gestione Dew point
● Gestione del flusso dell’acqua di raffreddamento
● Riduzione automatica della temperatura di processo
● Gestione del consumo del materiale
● Funzione Cooling stop
● Gestione del flusso dell’aria di processo
● Sistema di filtrazione a protezione di soffianti e setacci molecolari
● Relays allo stato solido (SSR)
● Impostazione automatica della temperatura di sicurezza aria di processo
● Controllo di sicurezza della temperatura dell’aria di processo completamente indipendente (sonda, controllo e contattore di potenza)
● Preallarmi per il corretto funzionamento dei raffreddatori (evita la necessità di avere sempre l’acqua connessa)