Cristallizzazione CR 150-4000Affidabilità, sicurezza ed efficienza del processo

Float block image crystallizers cr 1300

Per quei processi produttivi che impiegano PET allo stato amorfo sia da granulo vergine sia da rimacinato ottenuto da bottiglie, contenitori, fibre, lastre di termoformatura e reggetta, Piovan offre una gamma completa di cristallizzatori per trattare il materiale e prepararlo al processo di stampaggio o di estrusione.
La gamma di modelli, che va dal CR 150 al CR 4000, è stata progettata appositamente per superare la temperatura di transizione vetrosa del materiale e garantire un processo di cristallizzazione omogeneo, senza il rischio di agglomerazione o formazione di ponti.
Una volta cristallizzato, il materiale rimacinato in azienda o il “Post Consumer Regrind” vengono dosati e mescolati con il granulo vergine mediante dei dosatori gravimetrici a batch, prima del processo di deumidificazione.
Una buona cristallizzazione consente di ottimizzare e semplificare la fase di deumidificazione, senza alcun rischio di degradazione del materiale, e la possibilità di recuperare elevate percentuali di rimacinato.

Benefici

● Efficienza energetica
● Auto-regolazione del sistema
● Miscelazione ottimale e continua del materiale
● Dispositivi di alimentazione
● Nessun rischio di contaminazione
● Rapidità nel turno di produzione