La nuova gamma di granulatori

Fa il suo esordio la nuova gamma di granulatori e trituratori Piovan, completa
e caratterizzata da scelte tecniche e progettuali innovative.

Float block image cutting chamber 720px

CARATTERISTICHE DISTINTIVE

Tutte le nuove macchine sono innanzitutto dotate di un sistema di taglio tangenziale assolutamente distintivo. L’inclinazione delle lame rotanti – posizionate il più vicino possibile alla tangente geometrica dell’angolo del circolo di taglio – rispetto a quelle fisse è infatti tale da ottimizzare e rendere più precisa l’operazione. Si ottengono così elevate capacità produttive utilizzando motori più piccoli, con l’ulteriore beneficio di ridurre la produzione di polvere e la generazione di calore. Queste caratteristiche assicurano un taglio più regolare e un macinato più omogeneo nelle dimensioni. In mancanza di una camera di taglio di questo livello, il rimacinato, oltre a essere irregolare, sarà più polveroso e dunque difficilmente processabile.

I nuovi granulatori Piovan si differenziano da quelli attualmente presenti sul mercato per una scelta squisitamente costruttiva. La camera di taglio è infatti composta da pezzi prodotti con lavorazioni meccaniche a controllo numerico e assemblati, quindi non fusi o saldati. Questa scelta consente di realizzare componenti di alta precisione, che aumentano l’efficacia del taglio, la qualità del rimacinato e assicurano al granulatore una vita più lunga, poiché è sempre possibile sostituire i pezzi usurati.

Altra caratteristica distintiva dei granulatori a marchio Piovan è la loro personalizzazione, a partire da modelli base, in funzione delle esigenze di processo – soffiaggio, estrusione, iniezione – e delle specifiche richieste del cliente per questioni legate allo spazio, a necessità di carico-scarico dei prodotti e alla salvaguardia dell’ambiente. Quanto al rumore, si tratta di macchine che assicurano bassissimi livelli di rumorosità.